fbpx

About Me

Piero Gallo impara a suonare la chitarra a 15 anni da autodidatta. Dopo un breve periodo rock, passa al funk dopo aver conosciuto Enzo Avitabile, con il quale condivide il palco per ben 33 anni. Insieme collaborano anche con artisti internazionali, del calibro di James Brown, Randy Crafword, Khaled, Amina, Africa Bambata.
Successivamente, collaborerà anche con i Planet Funk.

Piero pubblica 4 album e circa 30 inediti. Compone per svariati artisti, anche internazionali; partecipa alla creazione dell’ultimo album “Radice” di Enzo Gragnaniello, nel quale è possibile distinguere il suono unico della mandolina, strumento che accompagna Piero da 16 anni.

Alcune delle creazioni di Piero vengono utilizzate ancora oggi dalla RAI in programmi come Sereno Variabile e Linea Azzurra.

La caratteristica che rende Piero Gallo un artista unico, è la rilettura personale ed originale che tra spunti e sperimentazioni, si anima delle sonorità della sua terra.

Share: